Libro leggibile solo sotto i zero gradi centigradi

Libro leggibile solo sotto i zero gradi centigradi Invisible a book written by homeless picture 2 540x336

Il libro si intotala “Invisibles” (Invisibili) ed è stato scritto da alcuni senzatetto di Varsavia utilizzando uno speciale inchiostro che si rivela solo alle basse temperature.

Il progetto, ideato dalla Fondazione Kapucynska  di Varsavia in Polonia, ha l’obiettivo di dare voce alla categoria senzatetto spesso ignorata, quasi fossero “invisibili”.

Ogni anno, centinaia di senzatetto muoiono di ipotermia, perché non hanno alcun riparo e nessun aiuto. Solo in Polonia, ben 65 senzatetto sono morti quest’inverno.

 

I senzatetto sono “invisibili”. Sentiamo il disagio quando li vediamo; ci sentiamo colpevoli di non aiutarli. Di conseguenza, di solito facciamo finta di non notarli.

 

Marek Sekretny, direttore della Fondazione, dichiara “I senzatetto vengono spesso categorizzati in base a stereotipi dannosi. Ci dimentichiamo, proprio come noi, una volta avevano un lavoro, una casa, una famiglia, degli amici, che hanno perso per varie ragioni. Vista la scarsa sensibilità, la fretta, e l’indifferenza delle persone intorno a loro, i clochard perdono la speranza che le loro vite possano cambiare per il meglio. Noi speriamo che la nostra iniziativa possa aiutare a cambiare l’atteggiamento nei loro confronti, dandogli un mondo di esprimere se stessi e la loro sensibilità”.

 

 

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con l’agenzia Walk Group. Tutto il ricavato proveninete dalla vedita dei libri supporterà la mensa della Fondazione Kapucynska.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *